Text Size

Case e rustici

Gli edifici di Rizzios rientrano nella tipica architettura di montagna e hanno alcune caratteristiche dominanti come l'uso promiscuo del legno e della pietra, l'inclinazione del tetto, prevalentemente bifalde, e la facciata rivolta verso il sole. Case plurifamiliari, rustici e fienili, oltre all'ex cooperativa di consumo (del 1936) e l'ex scuola elementare e sottostante latteria (della fine del XIX secolo) e l'ex scuola (1950) in parte divenute case private.

Per ulteriori approfondimenti:
- M.S. e A. Guzzon, Cadore. Architettura & Arte, Padova, Depliart, 2008, pp. 249-260;



sotto: tecnica del gardiz (intreccio o graticcio)

muretti a secco e scalette